Archive

Indirizzo: Musicale

FONDAZIONE MUSICALE SANTA CECILIA

  |   By  |  0 Comments

La sede della Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro

La Fondazione Musicale Santa Cecilia è un’istituzione culturale, attiva principalmente nell’ambito della musica colta e delle arti sceniche. Fondata nel 1838 a Portogruaro con il nome di Istituto Filarmonico, svolge da quasi duecento anni un’intensa attività artistica e didattica. Attualmente la Fondazione è impegnata in numerose iniziative, riconducibili principalmente a tre settori: didattico, produttivo, gestionale. Con il suo impegno, la Fondazione Musicale Santa Cecilia si propone di promuove iniziative utili a diffondere e valorizzare la cultura musicale e teatrale.

Le attività didattiche sono state le prime a essere istituite e tuttora costituiscono uno dei nuclei della Fondazione, rivolgendosi in primo luogo al mondo musicale, ma senza trascurare quello delle arti sceniche. Per quanto attiene alla formazione musicale, l’offerta della Fondazione Musicale Santa Cecilia si articola in tre attività, ispirate ai programmi dei Conservatori musicali di Stato: la Scuola di Musica (che propone programmi e metodologie di studio tra le più efficaci ed aggiornate per sviluppare le proprie abilità musicali e beneficia inoltre di un regime di convenzione con i Conservatori di Udine e Trieste), le Masterclass estive e la Scuola di Perfezionamento. Sul versante delle arti sceniche è attiva la Scuola di Teatro per bambini, un corso propedeutico all’avvicinamento dei più piccoli al mondo del teatro.

La Fondazione Musicale Santa Cecilia organizza diverse manifestazioni di produzione propria (mediamente, ogni anno, oltre 120 tra concerti e attività culturali). Fra queste ricopre un ruolo privilegiato il Festival Internazionale di Musica, che si svolge ogni anno dal 1983, fra la fine di agosto e l’inizio di settembre. Dal 2012 offre anche una rassegna di musica cameristica, la Stagione Concertistica Invernale. A queste due produzioni si aggiungono svariati eventi concertistici, organizzati al di fuori dalla programmazione ordinaria. Infine vi sono i progetti “Scopriamo il Teatro” e “Operina Corale”, due attività che si propongono di avvicinare i più giovani al mondo del teatro.

Alla Fondazione Musicale Santa Cecilia è infine affidata la gestione del Teatro Comunale Luigi Russolo, con la relativa organizzazione della stagione teatrale e le concessioni d’uso a terzi.

Clicca sui link sottostanti per maggiori informazioni in merito a ogni sezione.

LICEO CLASSICO – LICEO MUSICALE

  |   By  |  0 Comments

Istituto scolastico dalla storia secolare, il Liceo Classico “Marco Polo” è una scuola che coniuga tradizione e innovazione. Ha sede in un palazzo veneziano del 1600 e in questa meravigliosa cornice si formano in campo umanistico da più di centocinquant’anni giovani studenti. E’ una scuola che, pur rispettando la tradizione e il rigore che la sua storia impongono, pone al centro del percorso educativo la persona e la sua umanità, cercando di creare un clima di apprendimento il più possibile sereno e rispettoso dell’individualità di ciascuno.

Il Liceo Musicale si pone come obiettivo formativo in senso lato, indagare il ruolo della Musica nella storia e nella cultura, approfondendo gli aspetti esecutivi, interpretativi e compositivi e sviluppando percorsi individuali per il raggiungimento di specifiche competenze tecnico strumentali. Poter studiare musica in una città così importante sotto il profilo storico-culturale, quale Venezia, diventa per lo studente sia uno stimolo positivo, sia un’importante occasione per conoscere le più prestigiose realtà musicali ed artistiche della sua città. Il curricolo del liceo musicale prevede un percorso che intende integrare la formazione umanistica, linguistica, artistica e musicale e che permette allo studente di poter proseguire gli studi universitari verso ogni indirizzo e verso i corsi accademici di Alta Formazione Musicale presso i Conservatori Statali. Attraverso lo studio delle discipline caratterizzanti, lo studente potrà comprendere, eseguire, interpretare con il primo ed il secondo strumento brani di epoche, generi e stili differenti, realizzare repertori con ensemble vocali e strumentali ed acquisire competenze informatiche ed elettroacustiche legate all’area musicale. 

XXV APRILE

  |   By  |  0 Comments