Città Metropolitana di Venezia AREA ISTRUZIONE, SERVIZI SOCIALI, CULTURALI, ALLE IMPRESE ED AGLI INVESTITORI

istruzione.cittametropolitana.ve.it

Sede Principale

San Marco 3978

30124 Venezia (VE)

Mail: istruzione@cittametropolitana.ve.it

T. 041 2501518 / 1925

Presentazione

L’Area istruzione, servizi sociali, culturali, alle imprese ed agli investitori copre diverse funzioni di competenza della Città Metropolitana di Venezia, a cui sono attribuiti per legge compiti di programmazione e gestione nelle materie dell’istruzione pubblica, della promozione dello sport, del controllo dei fenomeni discriminatori in ambito occupazionale e promozione delle pari opportunità sul territorio provinciale, anche attraverso il supporto all’Ufficio della Consigliera di Parità metropolitana.

Nell’ambito delle competenze relative all’Istruzione Pubblica, la CMVE esercita i compiti e le funzioni stabilite dalla Legge n. 56 del 7 aprile 2014, svolge attività di programmazione e gestione relative all’esercizio di funzioni in materia di istruzione secondaria superiore attribuite dall’art. 139 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, dal D.P.R. 18 giugno 1998 n. 233, dalla Legge 59 del 15 marzo 1997,  e dall’art. 3 della Legge n. 23 dell’11 gennaio 1996, in particolare:

  • programma l’offerta formativa degli istituti di istruzione secondaria di 2° grado del territorio metropolitano e definisce l’organizzazione della rete scolastica;
  • garantisce il funzionamento delle scuole mediante il trasferimento dei finanziamenti statali per le spese correnti degli uffici di amministrazione scolastica;
  • assicura la funzionalità degli spazi scolastici promuovendo nuove istituzioni, aggregazioni, accorpamenti, e il reperimento degli immobili in proprietà o in affitto;
  • promuove il buono svolgimento delle attività didattiche e delle palestre ottimizzando l’utilizzo delle strutture presenti sul territorio;
  • gestisce il patrimonio degli spazi scolastici in concessione a terzi, privati e pubblici, per ospitare attività culturali e formative in orario extrascolastico;
  • monitora e studia l’evoluzione del sistema scolastico attraverso l’Osservatorio Provinciale dell’Istruzione di Venezia (O.P.I.V.), curando la raccolta e l’elaborazione dei dati statistici;
  • promuove l’integrazione tra scuola e territorio attraverso il sostegno e la realizzazione di nuovi progetti educativi e formativi rivolti alle scuole o a particolari classi di utenza, in collaborazione con enti ed organismi pubblici e privati;
  • sostiene e diffonde la varietà e la qualità dell’offerta formativa per tutte le età, anche attraverso l’organizzazione del salone annuale dell’Offerta Formativa Fuori di Banco ;
  • sviluppa azioni di contrasto al disagio scolastico e al rischio di abbandono, nonché l’integrazione dei minori stranieri nelle scuole di ogni ordine e grado.

Tutte le informazioni sulle attività dell’Area nell’ambito dell’Istruzione pubblica, sono reperibili alla pagina http://istruzione.cittametropolitana.ve.it/

Nell’ambito delle competenze relative alla Promozione dello sport, l’Area svolge un’attività di gestione delle palestre scolastiche in orario extrascolastico in convenzione con i Comuni in cui sono situati gli istituti scolastici di istruzione secondaria di secondo grado. Inoltre, dal 2019  è stato avviato il progetto 6SPORT metropolitano, che sostiene l’avvio della pratica sportiva offrendo ad ogni bambino/a residente nei comuni della Città metropolitana (che nell’anno di riferimento ha iniziato la scuola primaria), un voucher di 180 euro da utilizzare per la frequenza dei corsi presso le associazioni e società sportive operanti nel territorio metropolitano accreditate con la Città metropolitana sull’apposito portale (https://6sport.cittametropolitana.ve.it/)

L’Area svolge inoltre attività di promozione di Pari Opportunità, partecipa alle reti locali di contrasto alla violenza sulle donne e offre supporto organizzativo alla figura della Consigliera di parità, prevista dal Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a garanzia del rispetto dei principi di parità di trattamento e di pari opportunità in ambito lavorativo stabiliti dalle leggi.  La Consigliera di parità è pubblico ufficiale con obbligo di segnalazione all’autorità giudiziaria dei reati di cui viene a conoscenza nell’esercizio delle sue funzioni (http://consiglieraparita.cittametropolitana.ve.it/)

APPUNTAMENTI

17/12/2020 Città Metropolitana di Venezia AREA ISTRUZIONE,... Orientamento individuale Colloqui di orientamento individuale

16/12/2020 Città Metropolitana di Venezia AREA ISTRUZIONE,... Orientamento individuale Colloqui di orientamento individuale

15/12/2020 Città Metropolitana di Venezia AREA ISTRUZIONE,... Orientamento individuale Colloqui di orientamento individuale